“Le ragioni del NO” a Palazzo Mannacio

SAN NICOLA DA CRISSA – «Il nocciolo del referendum è decidere se un Paese democratico debba essere guidato da un unico leader oppure da gruppi politici formati consapevolmente e legittimati dal popolo». 

I relatori della conferenza
I relatori della conferenza

Queste parole del professor Walter Nocito hanno sintetizzato la sostanza dell’incontro “Le ragioni del NO”, tenutosi giovedì sera a palazzo Mannacio. I lavori, moderati da Giovanni Malfarà, sono stati introdotti dal coordinatore del comitato, Domenico Cosentino. «La realizzazione di questa manifestazione – ha sottolineato Cosentino – è stata possibile grazie al contributo di tutti i componenti del comitato. Si tratta di giovani che da mesi si impegnano fattivamente per difendere la Costituzione».

Il sindaco Giuseppe Condello, dopo aver portato i suoi saluti, ha chiarito la sua posizione: «Sono un convinto sostenitore del SÌ. È vero, la riforma sulla quale siamo chiamati a pronunciarci non è perfetta, ma non vi è un’alternativa migliore». Luca Fera, giovane membro del comitato, ha spiegato il valore della Carta Costituzionale.
Poi le relazioni dei docenti Unical Walter Nocito e Silvio Gambino. Entrambi hanno esaminato alcuni articoli della Costituzione e, partendo dal concetto di democrazia, hanno esposto le proprie considerazioni dal punto di vista giuridico-sociale. Gambino, inoltre, ha tenuto a controbattere alle perplessità evidenziate dal primo cittadino. Attenta la platea, variegata e numerosa come in pochissime altre occasioni.

La platea
La platea
Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *